Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie > La premiazione del concorso "una valigia di sogni e speranze"

La premiazione del concorso "una valigia di sogni e speranze"

15.07.2010

Una cerimonia raccolta e commuovente, con una vincitrice davvero meritevole, la premiazione di Una valigia di Sogni e Speranze, concorso indetto dall’Automobile Club Massa Carrara e riservato agli alunni stranieri delle classi V delle Scuole Primarie.

“Il concorso”, ha spiegato il Presidente dell’Ente, Avv. Gian Carlo Rossi, “è stato indetto in memoria del Prof. Rolando Carotenuto, la cui nipote Lucia Percudani è oggi presente con Maria Rosaria La Monaca e Fernanda Berbieri, che hanno lavorato a lungo con lui. Rolando amava i bambini ed amava i più svantaggiati, per questo il concorso è stato dedicati agli stranieri, a coloro che vivono la difficoltà del trasferimento, a quelli che, più di altri, devono impegnarsi per riuscire, e per i quali ogni piccolo passo è una conquista.

E non è poco quello che ha ottenuto la nostra Oana Geana Roxana, che, in Italia da soli 4 anni, è riuscita ad essere promossa con la media di 9/10 ed a vincere il nostro concorso”

Oana, accompagnata dalla mamma e dalla sorellina, sorride, serena e commossa, e si emoziona nel leggere il tema in cui racconta la propria storia, il ricongiungimento con la mamma e l’ingresso nella comunità in cui vive attualmente.

Sono presenti tutte e tre le sue maestre, oltre alla Dirigente dell’Istituto Comprensivo Baracchini, la Dott.ssa Lucia Baracchini. “Oana merita davvero questo premio” commenta la sua maestra di italiano “negli anni ha dimostrato volontà, perseveranza, intelligenza ed un buon carattere, che l’ha spinta ad occuparsi anche del suo compagno diversamente abile, per cui è diventata una vera amica. All’inizio per lei era tutto difficile, non riusciva ad esprimere i suoi pensieri, ma piano piano è riuscita da impossessarsi della nostra lingua, chiedendomi sempre i significati e le grafie delle parole, senza mai scoraggiarsi.”

“Ci siamo tutti sentiti toccati dalla storia di Oana” sintetizza il Direttore dell’Automobile Club Massa Carrara, Dott. Enrico Cerretti “e siamo sicuri che otterrà sempre grandi successi nella sua vita.

Se eravamo incerti sull’opportunità di riproporre questo concorso, averla qui, con il suo legittimo orgoglio e la sua serenità, ci conferma nella necessità di riproporre questa esperienza, perché altri possano beneficiarne. Siamo contenti anche perché il Prof. Carotenuto si sarebbe senz’altro compiaciuto di questa iniziativa e del suo successo”.

NELLA FOTO IL PROF. CAROTENUTO DURANTE L’ULTIMA PREMIAZIONE DEL CONCORSO "AMICI DELLA STRADA" CUI HA PARTECIPATO (GIUGNO 2009)