Inverno in Sicurezza

13.11.2017



Anche quest’anno l’ACI aderisce alla campagna Inverno in Sicurezza di Assogomma e Federpneus. Ricordiamo a tutti che dal 15 Novembre è necessario montare gli pneumatici invernali per non correre rischi e non incorrere in sanzioni.


Gli pneumatici invernali assicurano la mobilità in sicurezza per tutto l’inverno senza dover montare dispositivi supplementari di aderenza. I pneumatici invernali di ultima generazione forniscono prestazioni superiori in aderenza, motricità, frenata nelle condizioni critiche e mantengono buone prestazioni anche su strada asciutta.


Montaggio omogeneo: si raccomanda di montare 4 pneumatici invernali per avere comportamenti omogenei sugli assi e mantenere stabilità in curva e frenata.


Marcatura: la disciplina prescrive la marcatura M+S (ovvero “MS”, “M/S”,”M-S”,”M&S”).


Per questi pneumatici non sono previste limitazioni di periodo d’uso. I pneumatici invernali montati nella stagione fredda possono avere un codice di velocità inferiore a quello previsto per il veicolo, ma non inferiore a Q (160 km/h) secondo la Direttiva 92/23/CE.


E’ necessario ricordare al conducente tale limite con un’indicazione visiva interna alla vettura. Il montaggio di pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello previsto, può essere contestato in fase di revisione laddove la stessa avvenga non nella stagione invernale, ma in un periodo dell’anno diverso ed in particolare in zone geografiche con temperature più elevate. Nel caso in cui la Carta di Circolazione indichi varie misure alternative di pneumatici, il Ministero dei Trasporti chiarisce con comunicazione 335M361 del 30.9.04 che è possibile equipaggiare gli autoveicoli con pneumatici invernali “corrispondenti ad una qualsiasi delle misure indicate sulla Carta di Circolazione”.


Per maggiori informazioni si rimanda al sito http://www.invernoinsicurezza.it